Back to the previous page

ITALY / Milan: I vincitori della prima edizione dei Green Carpet Fashion Awards


September 26 2017
Fashion

Il concorso ha sfidato gli stilisti italiani emergenti ad incorporare i Principi di Eccellenza Sostenibile GCC® di Eco-Age e le Linee Guida di CNMI nei loro look e a celebrare il Made in Italy.

I cinque finalisti - Matea Benedetti, Calcaterra, Co|Te, Leo Studio Design e Tiziano Guardini - beneficieranno di un programma di mentorship della durata di un anno promosso da Value Retail, azienda specializzata nello sviluppo e nella gestione di destinazioni di shopping outlet di lusso, con l’opportunità di presentare i propri capi all’interno di un pop up store nel Fidenza Village.

Tiziano Guardini invece è stato decretato vincitore di questa prima edizione, ricevendo l’ambito “The Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer”, oltre all’opportunità di presentare la propria collezione durante l’edizione di Febbraio 2018 della Milano Fashion Week.

Di seguito i premi della prima edizione dei Green Carpet Fashion Awards:

Community and Social Justice: Colin Firth premia Brunello Cucinelli
The Art of Craftsmanship: Annie Lennox premia Pierpaolo Piccioli ed una rappresentazione delle sarte di Maison Valentino
Best International Designer supporting Made in Italy: Anna Wintour premia Tom Ford (riceve l’invito Andrew Garfield)
Technology and Innovation: Mira Duma e Derek Blasberg premiano Guglielmo Fiocchi (Newlife) ed Adriana Santanocito e Enrica Arena (Orange Fiber)
Supply Chain Innovation: Arizona Muse premia Marco Bizzarri (Gucci)
Eco Stewardship: Alessandro Roja premia Paolo Zegna
The Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer: Naomi Campbell e Sara Sozzani Maino premiano Tiziano Guardini
Sustainable Producer: Amber Valletta premia Maximilian Canepa (Taroni)
The Artisanal Laureate Award: Vittoria Puccini premia Chiara Vigo
The Social Laureate Award: Stefania Rocca e Bianca Balti premiano Ilaria Venturini Fendi
The Vogue Eco Laureate Award: Emanuele Farneti premia Gisele Bündchen
The Cnmi Recognition of Sustainability: Colin Firth premia Giorgio Armani, Miuccia Prada, Pierpaolo Piccioli e Alessandro Michele